Arrivano i Delfini alla Cittadella


Sono pronte le belle sculture di Politi e Borri per addobbare il Museo

VIAREGGIO - Sono pronte. Attendono solo di essere piazzate sul tetto e sulla facciata del Museo della Cittadella. Eccole in anteprima le bellissime statue in vetroresina realizzate a quattro mani da Simone Politi e Priscilla Borri, titolari dell'impresa artigiana "Fantasticarte". Sono sette e sono parcheggiate nell'hangar davanti al vecchio carro della coppia. Hanno per tema il mare e la felicità. "La felicità di chi ha appena visitato la Cittadella del Carnevale", spiega Priscilla Borri. Tutte le figure ritraggono un bel delfino intento a guizzare e a saltare. A cavalcioni ci sono delle figure umane. "Si tratta di tre figure maschili e quattro figure femminili - aggiunge Simone Politi - nella modellatura (eseguita benissimo come Simone ha sempre dimostrato di saper fare, aggiungiamo noi). ho voluto esaltare la gioia e la felicità di queste figure, è la gioia del Carnevale". Adesso le statue realizzate con lo stesso tipo di vetroresina che viene usato per gli scafi delle barche e pertanto garantito a durare nel tempo (almeno una decina di anni e molto di più), attendono che la Fondazione abbia realizzato i piedistalli con i quali saranno posizionate in parte sul tetto del piano terra dell'edificio del museo, in parte a sbalzo dalla parete. Concluso il lavoro per le statue, consegnate a giugno, la coppia attende il via libera per il nuovo lavoro sostitutivo di un carro. Lo scorso anno infatti l'accordo con i carristi che hanno accettato di uscire temporaneamente dal bando di concorso prevedeva lavori sostitutivi assicurati per due anni. E anzi, per questi costruttori è stata fissata una data diversa per la consegna di progetti sostitutivi rispetto ai carri grandi. "Per noi la scadenza era il 15 maggio - spiega la Borri - e così entro quella data abbiamo presentato in Fondazione il nostro progetto per il 2009. Poi è successo il caos e il blocco dei bozzetti, per il concorso, da presentare entro fine giugno". Comunque, l'idea che Politi e Borri hanno presentato alla Fondazione è particolare. "Abbiamo proposto un progetto per una struttura polivalente - spiegano - Si tratta di una figura reclamizzante il nostro Carnevale (di più non svelano ndr) che la Fondazione può piazzare su una carretta e far trainare dal trattore, utilizzandola quindi come possibile carro di apertura, oppure può essere posizionata come scultura fissa o trasportabile in giro per il mondo".

Articolo curato da Andrea Mazzi e pubblicato su IL CORRIERE di martedì 8 luglio 2008
Home / 2008 Statue per il Museo della Cittadella del Carnevale
Barra di Navigazione

Priscilla : 339/7880033 - info@cartapesta.net

CITTADELLA del CARNEVALE Hangar n°6 - Via S. Maria Goretti - 55049 - VIAREGGIO (Lucca)

Seguici anche su Facebook

home page

FantasticArte Snc di Priscilla Borri e Antonino Croci
tutti i diritti riservati
p.iva 01999000464 - info@cartapesta.net


Cookie & Privacy Policy